Mercato dei giochi online in Europa: ecco come si sta evolvendo

Mercato dei giochi online in Europa: ecco come si sta evolvendo

Negli ultimi anni l’industria dell’online gaming è cresciuta a ritmi incredibili, soprattutto nel Vecchio Continente. Secondo le ultime statistiche, infatti, il mercato dei giochi online in Europa rappresenta i 52% dell’intero mercato mondiale. Cerchiamo di capire quali sono i fattori che hanno portato a questo exploit e, considerando come si sta evolvendo la situazione, proviamo a fare delle previsioni sul prossimo futuro.

L’evoluzione del mercato dei giochi online in Europa

Come detto, il mercato dei giochi online in Europa è al momento una delle industrie più importanti. Per quanto riguarda l’Italia, il settore costituisce circa il 7% del PIL nazionale: sono numeri eccezionali, ma se si va a vedere cosa accade negli altri paesi del Continente si scoprirà che le percentuali non sono poi tanto diverse. Il Regno Unito rimane ancora la patria incontrastata dei bookmakers, ma l’Italia si piazza al secondo posto, seguita da Spagna e Francia.

Alla base di questo grande successo c’è sicuramente l’innovazione tecnologica, che ha dato la possibilità di sfruttare nuove piattaforme e sistemi più efficaci per giocare e scommettere online ed in mobilità. E poi il settore ha beneficiato della grande spinta data dalla regolamentazione. Altri fattori che hanno portato al boom del gioco online del Vecchio Continente sono la varietà dei giochi, con un parco di proposte sempre più ampio, e le promozioni e le offerte lanciate periodicamente dalle varie piattaforme di gioco.

La situazione nel resto del mondo

Se il mercato dei giochi online in Europa sembra aver spiccato il volo, lo stesso non si può dire per altre aree del pianeta. In Asia le difficoltà del settore sono legate alle restrizioni applicate in alcuni Stati, dove però continuano ad andare fortissimo i casinò e le tradizionali sale da gioco fisiche. Negli Stati Uniti il gioco online è stato legalizzato, ma i numeri registrati non sono per nulla paragonabili a quelli che si registrano in Europa: forse la massiccia presenza di casinò e case da gioco tradizionali (che attirano in alcune zone degli States tantissimi turisti ogni anno) sta un po’ ostacolano il settore dei giochi online, ma non è da escludere che nel prossimo futuro e cose possano cambiare.

Cosa accadrà in futuro?

E a proposito di futuro, come potrebbe evolversi il settore nei prossimi anni. Per quanto riguarda il prossimo quinquennio, gli esperti sembrano non avere dubbi: il giro di affari legato al gambling online dovrebbe crescere ancora (circa il 10% in più in cinque anni) per arrivare a valere qualcosa come 70 miliardi di euro. Le connessioni sempre più veloci (anche da mobile) e gli smartphone sempre più performanti miglioreranno l’esperienza dei giocatori e questo fattore, accompagnato dal miglioramento tecnologico delle piattaforme e del lancio di nuovi giochi, dovrebbero dare un’ulteriore spinta importante al mercato dei giochi online in Europa e, forse, anche ne resto del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *