Come funziona il servizio My Bet Snai

Anche il mondo delle scommesse si sta evolvendo grazie anche a nuove modalità di gioco, che ti permettono di essere sempre aggiornato sugli ultimi eventi e vincere comodamente dal tuo cellulare. In particolare MyBet Snai ti consente di prenotare una scommessa da casa tua, per poi andarla a giocare direttamente al punto scommesse più vicino a te.

Con un solo click sul tuo computer oppure attraverso qualsiasi dispositivo mobile è possibile giocare la tua scommessa senza alcuno sforzo. Con My Bet Snai, quindi, non dovrai più fare lunghe file per giocare la tua schedina. Vediamo quindi come funziona il servizio My Bet Snai e quali sono i suoi vantaggi.

Come funziona la prenotazione delle schedine

Sul sito di Snai è possibile scommettere sugli esiti delle partite degli sport che preferisci. Potrai scegliere tra il calcio, il basket, il volley e anche altri sport poco noti come il cricket e il badminton. Tutto ciò è possibile grazie al servizio innovativo di Snai, il quale permette di prenotare la propria schedina in modo semplice e veloce. Per farlo non è nemmeno necessario effettuare una registrazione oppure scaricare un’app.

Ti basterà andare sul sito di My Bet Snai, il quale è molto intuitivo e facile da navigare, nella cui pagina principale è possibile selezionare lo sport che si preferisce e il tipo di scommessa: ad esempio, c’è la sezione Live che ti permette di puntare la tua scommessa nel corso dello svolgimento della partita stessa.

Ma l’opzione più vantaggiosa del servizio di Snai è quella della prenotazione delle scommesse. In particolare questa funzione di consente di compilare la schedina virtualmente e di “bloccare” le quote attive in quel momento e la giocata. Il primo passaggio da effettuare per prenotare le nostre scommesse è quella di selezionare lo sport e la partita, sulla quale si vuole scommettere, nel caso del calcio dovrai anche scegliere tra Italia e Serie A.

Dopodichè, si aprirà una schermata nella quale è possibile completare la propria schedina. Dopo aver salvato gli esiti e le previsioni dei risultati, è il momento di completare la prenotazione. Al termine, comparirà sulla schermo un codice, detto “Nickname”, che non bisogna perdere o dimenticare per nessun motivo, in quanto proprio grazie a questa password sarà possibile giocare la schedina in uno dei punti di gioco Snai.

Questo codice, quindi, che dovrà essere presentato all’operatore del negozio, servirà anche per pagare la tua schedina.Per giocare la tua schedina, però, devi recarti al punto Snai entro 24 ore dopo aver prenotato la scommessa, dopo le quali il nickname sarà scaduto e non potrai più utilizzarlo.

Quali sono i vantaggi offerti da My Bet Snai

Sicuramente, il vantaggio principale è che non bisogna registrarsi, dunque non è necessario inviare alcun tipo di documento identificativo. Questo implica che i propri dati personali saranno completamente al sicuro, in quanto non bisogna condividerli con altre persone; e ciò è un aspetto molto importante, considerando il fatto che ci sono molti truffatori nel mondo delle scommesse.

La registrazione è comunque consigliata, perché solo grazie a questa è possibili usufruire del bonus di benvenuto, il quale può arrivare anche alla cifra di 265€.

Ma i vantaggi del servizio My Bet Snai non terminano qui! Questo sistema, infatti, permette di prenotare scommesse non solo sulle partite sportive, ma anche sulle elezioni politiche e show di spettacolo, come il vincitore del Festival di Sanremo e gli Oscars.

Inoltre non esiste alcun tipo di limitazione sulle quote presenti sul sito. Se non vuoi più giocare la schedina che avevi prenotato, oppure desideri modificarla, hai la possibilità di farlo, annullando la prenotazione effettuata. Per farlo dovrai semplicemente cliccare il pulsante “Scarta” che si trova nella sezione della prenotazione.

Come funziona il sistema Masaniello Scommesse

Esistono diverse strategie per vincere e una di queste si basa sul sistema Masaniello Scommesse. Questo è, infatti, uno dei metodi più conosciuti nel mondo delle scommesse italiane. Inizialmente fu ideato per risolvere i problemi legati al trading online; durante gli anni è stato perfezionato e oggi rappresenta uno dei migliori sistemi per il money management.

Nel campo betting online, è fondamentale saper fare i giusti pronostici e ridurre al minimo le perdite. Il sistema Masaniello ha, appunto, l’obiettivo di aiutare lo scommettitore, cercando di ottimizzare il budget investito e tenendo conto delle partite precedenti. Ecco, quindi, come funziona il sistema Masaniello Scommesse e come usarlo per far aumentare le proprie vincite.

Cos’è il sistema Masaniello

Innanzitutto, c’è da dire che questo è un sistema matematico ideato e creato da Massimo Mondò. Il nome Masaniello però deriva da un collaboratore di Mondò, il quale riuscì a sviluppare il sistema e a renderlo accessibile a tutti grazie ad un algoritmo semplice e un linguaggio comprensibile.

Tutto si basa su un foglio Excel, grazie al quale è possibile tenere conto di tutte le scommesse che si giocano e aumentare le probabilità di vincita. I principi su cui si basa il sistema Masaniello sono di tipo statistico-matematico, come, per esempio, la regola del Triangolo di Tartaglia.

Per aumentare le tue vincite, il sistema Masaniello Scommesse prevede tre parametri:

  • Il primo è la cassa, o bankroll, ovvero il budget iniziale che si ha a disposizione per le scommesse.
  • Le quote che possono variare in base al bookmaker e al tipo di scommesse. Una quota non è altro che un numero che va moltiplicato alla somma di denaro puntato su una scommessa ed indica la probabilità di vincita di un determinato evento.
  • Il numero totale di eventi che pensiamo di poter indovinare. Tra tutti e tre i fattori da inserire nel documento Excel, questo è quello più importante perché se la previsione degli eventi è errata il sistema potrebbe non funzionare.

Una volta completata l’impostazione di questi dati, potrai iniziare ad usare il sistema. Verrà, infatti, creata una progressione che calcolerà la puntata successiva, tenendo conto dei risultati della precedente. Alla fine il sistema terminerà o quando sono stati raggiunti i risultati desiderati, oppure nel caso in cui il denaro a disposizione sia esaurito definitivamente.

Masaniello Scommesse Download 

Il sistema Masaniello può essere scaricato gratuitamente su qualsiasi dispositivo, anche sullo smartphone oppure su un tablet. Il software di Masaniello Scommesse è disponibile per tutti i computer Windows, mentre, se vuoi averlo sul tuo cellulare Android, puoi cercare l’applicazione X-MASaniello che è scaricabile dal Play Store.

Per coloro invece che hanno un Apple è possibile un’app per iPad, iPhone 5 e 4. Basta inserire sulla barra di ricerca di iTunes “Obiettivo Win”, che è il nome dell’app, e scaricarla.

Come guadagnare con il sistema Masaniello    

Qual è il trucco per sfruttare al meglio il sistema Masaniello Scommesse? Beh, sicuramente, bisogna essere in grado di indovinare il maggior numero di esiti possibile e di scegliere i bookmakers che hanno le quote più vantaggiose.  Ovviamente, come tutte le strategie, questo sistema non dà l’assoluta certezza di vincere, ma se è usato correttamente può di gran lunga aumentare i rendimenti, rispetto a quello che puoi ottenere con le normali giocate.

Il sistema Masaniello non è usato solo per le scommesse online, ma può anche essere utile per migliorare le vincite del Lotto oppure quando si gioca alla Roulette. Per gli scommettitori professionisti, e per chi vuole ampliare ancora di più le proprie chance di vincita è disponibile anche un’altra versione più avanzata dello stesso sistema. Si chiama Multi-Masaniello e ti permette anche di giocare più eventi contemporaneamente. 

Il Sistema della Martingala nelle scommesse sportive

Esistono molti metodi per ottenere buoni risultati nelle scommesse online. Sin dalle sue origini è stato considerato uno dei sistemi di vincita più sicuri e con più profitto. Beh, sicuramente è tra le strategie più popolari e, ancora oggi, è usato nella maggior parte dei giochi, come la roulette e appunto le scommesse.

Se, però, non viene usato secondo le regole, il sistema Martingala potrebbe rivelarsi un fallimento e, di conseguenza, portare delle perdite. Vediamo, dunque, come funziona il sistema e come vincere alle scommesse sportive.

Cos’è il sistema Martingala e come funziona

Il Martingala, chiamato anche metodo del Progressivo al raddoppio, è molto semplice da usare e non consiste in delle regole matematiche molto complicate. Il nome deriva dal un processo stocastico usato nelle teorie della probabilità usate in matematica. Il termine che indica questo sistema viene utilizzato anche nel mondo del trading e in finanza. Questo perché il sistema Martingala si basa su un semplice concetto matematico: ovvero raddoppiare la puntata successiva ogni volta che si perde una giocata.

I francesi utilizzavano questo sistema quando scommettevano giocando a testa o croce, per aumentare le possibilità di vincita. Sulla provenienza del nome ci sono diverse teorie: secondo alcuni l’etimologia del termine Martingala deriva dal mondo dell’equitazione. Infatti, la martingala è una specie di filo che viene usato per impedire che il cavallo alzi la testa, durante la corsa, e si impenni. Il termine poi fu usato in tutti gli altri sport per indicare il metodo Martingala come quello che impedisce allo scommettitore di subire “un’impennata” delle perdite.

Secondo altri, invece, il termine dovrebbe derivare da un magnate dei casinò di nome John Henry Martingale. Presso il suo casinò di Londra, Martingale cercava sempre di incoraggiare i suoi clienti a raddoppiare le proprie scommesse. Dopo 100 anni, nel 1891, il sistema fu usato ancora da Charles Wells, il quale, giocando per soli tre giorni al casinò di Monte Carlo, riuscì a far saltare il banco. Puntando, inizialmente, 3500 franchi è riuscito a farne perdere al banco 880 mila.

Il Martingala applicato alla roulette

Il sistema viene usato quando si gioca con i numeri bassi, che vanno dall’1 all’8 (Maque), oppure con i numeri dal 19 al 36 (Passe). Queste vengono chiamate puntate esterne, in quanto si punta le fiches vengono posizionate esternamente ai numeri scelti.  In questo caso la probabilità di vincita è più alta rispetto alle puntate interne. Il sistema Martingala, nonostante sia più rischioso di altri, è anche il più vantaggioso, allo stesso tempo.

Infatti, con questo metodo, non dovrai far altro che raddoppiare la tua puntata dopo ogni scommessa persa, fin quando non riuscirai a vincere. Alla fine, l’ultima puntata, quella con cui vincerai, oltre a farti vincere, ti farà anche recuperare tutto ciò che avevi perso.

La tecnica da usare per vincere con il sistema Martingala

Il Sistema Martingala, dunque, è un metodo di gioco che si basa sul semplice concetto matematico delle combinazioni semplici. Ovvero può essere usato solo quando si scommette a giochi che prevedono solo due opzioni, come testa o croce, oppure pari o dispari, rosso o nero (nel caso della roulette). La tecnica di gioco prevede di scegliere uno dei due esiti e di continuare a puntare sempre sullo stesso, ovviamente raddoppiando la puntata ogni volta che si perde una scommessa. Se si segue questa tecnica alla prima vincita si potranno recuperare tutti i soldi perduti.

Dopo la prima vittoria si ricomincia da capo, puntando una quota minima su una delle due opzioni: preferibilmente su quella che non abbiamo scelto in precedenza. Quindi se all’inizio la scelta era quella di puntare sul rosso, dopo la vincita dovrai puntare, invece, sul nero per avere maggiori probabilità di vincere.

Le migliori tecniche per vincere alle scommesse online

Chi è uno scommettitore professionista conosce bene le tecniche di gioco per vincere al meglio durante una scommessa online. Sono molti infatti i metodi usati per concludere le proprie partite in maniera vincente. Conoscere le regole di gioco e avere fortuna, a volte, non bastano. C’è bisogno anche di sapere le strategie necessarie per guadagnare bene e puntare sempre sulle giocate vincenti.

Di sicuro esistono tecniche migliori di altre e non tutte garantiscono una vincita al 100%. Ecco quindi una guida sulle migliori metodologie per scommettere sui bookmaker online, che sicuramente ti aiuteranno a guadagnare di più.

In cosa consistono le tecniche di gioco

Per applicare le tecniche di gioco non devi essere un mago di prestigio o un esperto di scommesse sportive. Le tecniche usate per il betting online non sono altro che semplici metodi di calcoli matematici o logici, che si basano sull’analisi di dati statistici. Per applicare questi calcoli basta seguire delle semplici regole ogni volta che si gioca, affinché le puntate risultino vincenti.

All’inizio dovrai avere più pazienza, ma, quando avrai imparato il meccanismo e sarai famigliare con le tecniche da usare, avrai sicuramente più chance di vincere e i tuoi premi aumenteranno. Esistono tecniche per ogni tipo di di sport; ovviamente le strategie per le scommesse calcistiche sono le più diffuse e, molto spesso, queste dipendono anche dai bonus che i vari bookmaker offrono ai propri clienti.

Le tecniche più usate per vincere

Ci sono molte tecniche che possono essere usate per vincere facilmente alle scommesse sportive. Di solito, però, le possiamo suddividere in due grandi categorie. Esistono quelle che si basano su degli algoritmi delle progressioni matematiche e quelle, invece, di cui non ne fanno uso.

Un esempio di tecnica progressiva è quella che è stata inventata da Masaniello, dal quale prende il suo nome. Questa consiste in un  foglio excel all’interno del quale vengono segnati tutti i risultati della giocata affinché possano essere calcolati l’importo e le quote necessarie a risanare eventuali scommesse perdute. Questa strategia quindi può essere usata per gestire il proprio portafoglio senza cadere nella trappola di perdere troppi soldi.

Vediamo ora le tecniche di gioco più usate dagli scommettitori.

Tecnica del 1X2

È di sicuro la tecnica più usata da chi ama scommettere sugli esiti delle partite calcistiche. Il mercato calcistico italiano si basa su operatori che impostano quote diverse; ed è proprio grazie a questo che la tecnica del 1X2 ti permetterà di guadagnare senza sforzi di più di quello che hai puntato.

Se per esempio hai intenzione di giocare sull’esito di un match di calcio, non dovrai fare altro che, invece di puntare tutto il denaro su un unico esito, dividere la somma da scommettere in tre parti e associarle ognuna alla relativa quota. In ogni caso quindi la tua puntata risulterà vincente. Questa tecnica può essere usato solo nel caso dei bookmaker che prevedono di puntare più soldi su diversi esiti.

Tecnica del 1X/X2

Questa tecnica consiste nel giocare in otto partite, in ciascuna delle quali vi è una squadra potenzialmente vincente. Nonostante nessuno possa prevedere il risultato di una partita, di solito, le squadre più forti hanno quasi sempre la meglio sulle altre. La strategia, infatti, si basa proprio sul fatto che è possibile effettuare più puntante della stessa squadra su un’unica schedina.

Durante la compilazione della schedina bisogna puntare su tutte le squadre favorite come vincenti (quindi 1). Nella stessa schedina bisogna inserire anche il pareggio (X). In questo tipo di tecnica si parla di Doppia Chance, appunto, in quanto consente di poter vincere mettendo più esiti.

Formula di Kelly

Questa è una vera e propria formula matematica che può essere usata per le scommesse anche di altri sport, oltre al calcio, e permettere di salvaguardare il proprio budget di giocata.

La formula da usare per capire quanti soldi puntare su un match è la seguente:

Il risultato di questa frazione sarà la percentuale del vostro budget da investire nella scommessa.

In cosa consiste il bonus di benvenuto

Il settore del gaming online è sempre in aumento e i siti di scommesse fanno di tutto per attirare ancora più clienti. Molti, infatti, offrono un bonus di benvenuto a tutti i loro nuovi giocatori. Negli ultimi anni i siti di scommesse sono aumentati. grazie anche all’evoluzione e all’espansione di Internet, e oggi è possibile giocare anche se non si è a casa, attraverso smartphone e tablet.

Con la crescita dei bookmaker, sono aumentati anche i bonus di benvenuto, che diventano sempre più attraenti agli occhi dei nuovi scommettitori. Esistono molti tipi di bonus, in realtà: ci sono quelli per il primo deposito e poi esistono i bonus di benvenuto senza deposito. I bonus di benvenuto, come dice la parola stessa possono essere usati una sola volta, pertanto, per evitare di perdere soldi, è meglio sapere come sfruttarli nel migliore dei modi. Vediamo insieme, quindi, come funzionano.

Cosa sono i bonus di benvenuto

Di solito, quando ci si registra per la prima volta su un sito di scommesse, viene data la possibilità di usufruire di un bonus (che viene chiamato di benvenuto). Questo non è altro che una somma di denaro che il sito “regala” ai nuovi clienti. I bonus, inoltre, oltre a permettere di giocare senza puntare soldi propri, fornisce anche diverse funzionalità extra e vantaggi che variano in base al sito dell’allibratore, sul quale è stata effettuata la registrazione.

I bonus più diffusi sono quelli legati alle scommesse calcistiche; non mancano, però, quelli dedicati al casinò virtuale e al poker. Addirittura, alcuni siti offrono anche degli interi pacchetti di benvenuto, dove sono disponibili diverse tipologie di welcome bonus.

I bonus senza deposito

La maggior parte dei bookmaker online offre a chi si è iscritto da poco un bonus per giocare subito online. Ovviamente questa somma di denaro verrà inserita sul tuo conto di gioco, ma non potrà essere prelevata da sola. Avrai bisogno prima di scommetterla e poi, se avrai fortuna, potrai vincere una somma superiore e ritirare tutti i soldi.

Il vantaggio di questo bonus di benvenuto è il fatto che, all’inizio, puoi giocare senza versare soldi tuoi: un buon incentivo per coloro che sono alle prime armi e vogliono entrare nel mondo delle scommesse senza perdere troppo denaro.

Di solito, la somma offerta dai siti di scommesse come bonus di benvenuto si aggira tra i 5 e i 10 euro.

I bonus di primo deposito

Oltre al tipico bonus di benvenuto, di cui abbiamo parlato prima, alcuni bookmaker offrono anche dei bonus per il primo deposito di denaro. Un incentivo ancora più apprezzato da coloro che aggiungono sul proprio conto di gioco una somma di denaro per la prima volta. Questo bonus non è altro che un importo, il quale viene aggiunto ai soldi versati da te sul conto.

Ad esempio, se un giocatore, che ha appena effettuato l’iscrizione, versa dei soldi da giocare sul suo conto, grazie al bonus, questo denaro viene aumentato con un’ulteriore quantità di soldi pari o, anche maggiore, alla somma che è stata trasferita sul conto di gioco.

Bonus di prima scommessa

Questo bonus ti permette di ricevere un rimborso a seguito della prima scommessa effettuata. La somma che ti viene rimborsata può essere fissa, oppure può essere calcolata in percentuale al denaro che hai puntato nella scommessa. In ogni caso, non importa se la scommessa da te effettuata sia vincente o perdente; ti verrà comunque dato il bonus. Questo bonus cambia in base al bookmaker che scegli: alcuni richiedono, infatti, che la prima scommessa sia singola oppure multipla, mentre altri richiedono una quota minima da scommettere, che di solito è indicata sul sito.

Diventare scommettitore professionista: consigli utili

Il mondo del betting online è sempre in espansione e ogni anno migliaia di nuovi giocatori iniziano ad entrare a farne parte, ma solo gli scommettitori più esperti riescono a portare a casa giocate vincenti. Per essere uno scommettitore professionista devi essere in grado di saper gestire il rischio e conoscere molte tecniche di gioco e strategie per prevedere i risultati delle partite.

Vincere le schedine non è una cosa da tutti e questo lo si può fare solo se si è in grado di analizzare le partite e confrontare le quote per fare dei pronostici. Ecco, dunque, la guida completa per diventare un giocatore di scommesse professionista.

Cosa serve per diventare uno scommettitore professionista 

Le capacità necessarie per diventare un giocatore bravo ed esperto sono tante. Di sicuro, c’è bisogno di tanto tempo ed energia da investire nelle scommesse. Questo però non basta; serve anche tanta determinazione, specialmente nei momenti in cui, quando si è ancora alle prime armi, ci saranno delle perdite.

Avere molta costanza, infatti, è fondamentale per organizzare le partite e per guadagnare il più possibile. Oltre ad avere un ottimo livello di razionalità, bisogna anche conoscere approfonditamente i metodi matematici che sono alla base delle strategie di scommesse.

Gli errori da non compiere quando si gioca

Un’attenta analisi dei dati è fondamentale, in quanto uno scommettitore professionista deve anche essere in grado di prevenire e risolvere gli errori. Sono due i tipi di  errori che si possono fare quando si scommette online: la prima categoria riguarda gli errori di calcolo, che possono portare a delle previsioni sbagliate e, di conseguenza, la perdita delle partite.

Ma c’è ancora un altro tipo di errore nel quale la maggior parte dei giocatori di scommesse compie sempre. Si tratta degli errori definibili “psicologici”: molto spesso, infatti, vediamo che le scommesse diventano un gioco compulsivo. Uno scommettitore professionista, invece, non deve lasciarsi prendere dalle emozioni, specialmente nei casi di sconfitta, e deve cercare di mettere da parte l’impulsività.

Una regola che tutti gli scommettitori professionisti rispettano è quella di giocare solo eventi in singola; questo perché la probabilità di vincere giocando delle partite in multipla è più bassa rispetto alle altre.

Scommettitori per professione

Anche i giocatori più esperti non devono avere presunzione e, per questo motivo, chi ha intenzione di trasformare il gioco delle scommesse in una vera e propria professione, deve comprendere che, come in ogni cosa, non si finisce mai di imparare. Nel campo del betting online, infatti, anche quando si è arrivati ad un certo livello di esperienza e dopo aver accumulato alcune vincite, è importante tenere sempre a mente che si può raggiungere un successo più alto e il proprio potenziale può aumentare.

I primi passi per diventare un professionista

Se sei alle prime armi nel mondo del betting online e vuoi diventare uno scommettitore professionista, allora di basterà seguire alcuni semplici passaggi. Prima di tutto, bisogna iniziare la tua carriera da giocatore creando un conto di gioco, e scegliendo quindi un budget adeguato.

Stai attento, pertanto, a non commettere l’errore di investire nelle scommesse una cifra molto alta, altrimenti potresti perderla facilmente. Certo, ovviamente dipende tutto dalla tua situazione economica, ma se vuoi evitare tutto ciò, ad esempio, potresti cercare di organizzare le tue giocate in modo rigoroso e fissare un limite mensile, sopra il quale non spendere altro denaro.

Un buon scommettitore ha anche la capacità di avere molto intuito e, uno dei tanti trucchi è quello di iscriversi a più siti creando account su vari bookmaker; in questo modo potrai usufruire di maggiori bonus e scegliere le quote che sono più convenienti per le tue giocate.

I migliori siti di scommesse online

Se sei entrato da poco nel mondo del betting online sarai sicuramente indeciso su quale sito di scommesse scegliere. Ultimamente, sempre sono sempre di più i siti che si dedicano alle attività di bookmaker, ma quali sono i migliori?

Per rispondere a questa domanda ci sono diversi fattori da tenere in considerazione, come, per esempio, le offerte che i siti offrono e le quote delle varie scommesse. Un buon compromesso di bonus, i vari tipi di giocate e la qualità del servizio sono degli elementi molto importanti che non vanno presi sottogamba quando si è alla ricerca di un bookmaker, con il quale investire i propri soldi attraverso le scommesse.

Ecco quindi quali sono i migliori siti per le scommesse online.

1. Bwin

Questa società, che inizialmente aveva il nome di Betandwin, opera sul mercato delle scommesse online dal 1997 e oggi è una delle più conosciute a livello internazionale. L’offerta di sport sui quali scommettere offerta da Bwin è davvero ampia: puoi giocare il tuo denaro fino a più di 20 sport. Oltre a quelli tradizionali, infatti, come calcio, basket e tennis, dà la possibilità ai suoi giocatori di divertirsi anche puntando su altri sport: Formula 1, baseball, hockey e boxe.

Perché Bwin è uno dei bookmaker più apprezzati? Beh, il suo punto di forza è il betting live, molto apprezzato dai clienti. Questo perché garantisce una sensazione di gioco unica, grazie alla grafica intrigante e un gioco di alto livello. Grazie alle scommesse in tempo reale potrai seguire la cronaca delle azioni in diretta; inoltre è possibile anche seguire tutti gli eventi internazionali in diretta streaming e puntare i tuoi soldi nello stesso momento.

2. Eurobet

Anche quello di Eurobet è un palinsesto abbastanza completo grazie ai vari sport a disposizione e alla varietà dei mercati delle scommesse. Il calcio è ovviamente lo sport con più modalità di scommesse e con maggiori offerte. Il giocatore, infatti, può scegliere di scommettere su partite calcistiche tra più di 50 nazioni e anche sui campionati di minore importanza.

Serie A, Serie B, e anche Serie C e Coppa Italia, su questo e su molto altro ancora potrai scommettere dopo aver creato il tuo profilo sul sito. Ad esempio, Eurobet è un bookmaker che ha anche una grande varietà di sport americani.

Vanno di moda anche nel nostro Paese le puntate sulle partite di basket e di hockey, per non parlare del tennis, poi, per il quale sono previsti fino a 200 match al giorno. Questo sito di scommesse è anche molto gettonato anche per le quote e per il suo payout, ovvero le somme di denaro che vanno a costituire le vincite. I giocatori di Eurobet, infatti, hanno ottime opportunità d’investimento, sia per chi scommette nel calcio (payout tra 90.5% e 95.3%) e sia per chi gioca agli altri sport, dove i prize non scendono mai al di sotto del 91%.

3. William Hill

Con più di 70 anni di esperienza, questo bookmaker è uno dei più amati in assoluto, e anche una dei più conosciuti. Questo operatore di scommesse britannico punta il suo successo su tre elementi fondamentali, la sicurezza delle giocate, l’offerta di gioco e soprattutto le quote altamente competitive. Nonostante, per quanto riguarda il calcio italiano, siano disponibili solamente la Serie A e la Serie B, William Hill propone un ampio spazio per giocare ad altri sport come addirittura il cricket, il pugilato e il ciclismo.

Inoltre, esistono più di 80 tipologie di scommesse differenti e, sulla piattaforma online, è possibile seguire molti eventi live, tra cui le partite dell’NBA, la Federation Cup e la Coppa Davis.

Come scegliere un bookmaker

Al giorno d’oggi, le scommesse sono il continuo aumento e pertanto è sempre meglio scegliere un buon bookmaker. Specialmente per quanto riguarda le attività di betting online, un ottimo bookmaker è fondamentale per la buona riuscita delle proprie giocate. Ogni sito di scommesse è diverso dagli altri, ma, quindi, come scegliere il miglior bookmaker.

Il confronto tra gli allibratori si basa su alcune caratteristiche ben precise che vanno prese in considerazione, quando si è alla ricerca di un buon sito per scommesse. La licenza, i limiti delle scommesse, bonus, ecc. Ecco quindi come scegliere il miglior bookmaker.

Chi sono i bookmaker e perché sono importanti

Se sei un appassionato di scommesse, saprai già che un bookmaker è una figura molto importante nel mondo del betting. Questi possono essere persone o anche intere società di scommesse che hanno il compito di raccogliere le scommesse legali sia nel campo dello sport e sia nelle altre attività.

Un motivo molto importante per scegliere il miglior bookmaker è il fatto che una delle tante attività che queste società svolgono è quella di garantire il rispetto delle regole di gioco e la stabilità del movimento delle scommesse.

Bisogna quindi stare attenti ai bookmaker presenti in giro, perché capita spesso di incontrare degli operatori non autorizzati che vogliono truffare i loro clienti. Qualsiasi bookmaker, infatti, per essere tale deve essere autorizzato dal Monopolio di Stato. Dunque, prima di registrarsi su qualsiasi sito di scommesse online è necessario assicurarsi che il bookmaker abbia una concessione AAMS.

I requisiti che un buon bookmaker deve avere

Quando si ha da scegliere il proprio bookmaker non bisogna sottovalutare alcune variabili molto importanti, vediamole insieme:

  1. TIPOLOGIE DI SCOMMESSE: per prima cosa, un fattore che cambia da un bookmaker ad un altro è sicuramente la varietà della gamma delle scommesse presenti sul sito. Il calcio è lo sport più seguito e anche quello su cui vengono effettuate più scommesse; per quanto riguarda gli altri sport, invece, non tutti i bookmaker presentano le stesse offerte. I migliori, quindi, oltre agli eventi sportivi tradizionali avranno anche altri giochi come il ciclismo, il tennis e basket.
  2. SICUREZZA E AFFIDABILITÀ: come già detto in precedenza, tutti i bookmaker devono essere registrati all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Questo ente pubblico, che è l’unico autorizzato a rilasciare la certificazione, è il garante del monitoraggio e del controllo delle operazioni. Questo è importante per proteggere la tua privacy e soprattutto i dati riguardanti le tue carte di credito e i tuoi conti bancari.
  3. LE QUOTE: quando si cerca un bookmaker bisogna anche andare a vedere quello che ha le quote migliori. Un sito per scommesse con delle buone quote ti permetterà di aumentare i tuoi ricavi.
  4. BONUS E PROMOZIONI: un altro fattore molto significativo è l’insieme delle promozioni che i siti offrono. Il bonus di benvenuto, ad esempio, è quello più importante. Ci sono bookmakers che offrono come primo deposito un bonus di 50 o 100 euro, oppure anche della prima scommessa rimborsabile nel caso di perdita.

Bookmaker: italiani o stranieri?

Se preferisci gli sport stranieri piuttosto di quelli italiani, allora potresti scegliere un bookmaker straniero. A maggior ragione, in questo caso bisogna fare ancora più attenzione al sito che si sceglie, in quanto i truffatori sono sempre in agguato. Esistono diversi tipi di siti di betting online stranieri, che variano in base agli sport e ai tipi di scommesse che si intende fare.

Negli altri Paesi, infatti, è una cosa abbastanza comune trovare dei bookmaker “specializzati” in uno sport ben preciso. Dal punto di vista giuridico, non vi sono molte differenze tra i siti di scommesse stranieri e quelli italiani, infatti, la legge italiana ammette la possibilità di aprire un conto su bookmaker esteri, l’importante è che questi abbiano una certificazione, fornita anche da un Paese estero.

Come scommettere sul calcio: guida, migliori piattaforme e consigli

Avvicinarsi per la prima volta al mondo delle scommesse significa entrare in contatto con una realtà che può sembrare, in prima battuta, abbastanza complicata: eventi, quote, pronostici, esiti, codici e tabelle possono risultare incomprensibili, soprattutto per chi è alle prime armi. In realtà è molto più semplice di ciò che sembra, perché l’intero meccanismo delle scommesse è sorretto da un unico principio: l’azzardo. Per definizione, infatti, scommettere su una partita di calcio significa azzardare uno o più risultati puntando dei soldi. Quindi basta studiare i significati dei vari esiti, e… Giocare!

Come iniziare a scommettere sul calcio e quanto investire

Esistono, sostanzialmente, due metodi per scommettere: recandosi presso una sala scommesse – il cosiddetto corner sportivo, oppure giocando online. Negli ultimi anni le scommesse online hanno riscosso molto successo: migliaia di scommettitori hanno abbandonato le sale affascinati dall’idea di poter giocare stando comodamente seduti sul divano. In entrambi i casi, tuttavia, è bene conoscere come funziona da vicino il macrocosmo delle scommesse e chi sono i principali attori che ne fanno parte.

Prima di iniziare, bisogna avere ben chiaro quanto si vuole investire: attualmente, per legge, si può scommettere da un limite minimo di 2 € fino a un limite massimo di 1000 € a giocata; all’interno di questo range il giocatore può puntare qualsiasi somma, a patto che il massimale di vincita non superi i 10.000 € per le scommesse singole o multiple e i 50.000 € per i sistemi.

Le tipologie di scommesse

A questo punto è necessario aprire una parentesi concettuale per introdurre una figura fondamentale che, in questo ambito, ha il compito di gestire le scommesse e i soldi investiti dai giocatori: il bookmaker.

I bookmakers sono agenzie autorizzate dall’AAMS – l’Agenzia Autonoma dei Monopoli di Stato, che vigilano sulla regolarità delle scommesse e sul flusso di denaro da incassare o erogare in caso di vincita. Inoltre, esse stabiliscono le cosiddette “quote” dei vari match, ovvero associano un valore decimale alla probabilità che si verifichi un esito piuttosto che un altro.

Conoscere i vari bookmakers presenti sul mercato è fondamentale per scommettere su una partita, poiché ognuno di essi associa quote diverse a uno stesso esito. Una volta scelto il bookmaker tramite il quale effettuare la scommessa, il giocatore può puntare una somma di denaro sull’esito della partita da lui pronosticato, somma che verrà poi moltiplicata per la quota associata a quello stesso esito.

Il risultato di questa moltiplicazione rappresenta la potenziale vincita della scommessa, ovvero la somma che il giocatore incasserà qualora il pronostico dovesse avverarsi. Ad esempio, se decidessi di puntare 10 € sulla vittoria della Juventus sull’Atalanta, quotata a 1.50, la mia potenziale vincita sarebbe di 15 € (10 × 1.50). Nei casi in cui si scommette su una sola partita, si parla di scommessa singola; nei casi in cui, invece, si scommette su più partite (o eventi), allora la scommessa sarà definita multipla. Per queste ultime, il calcolo della potenziale vincita è analogo all’esempio sopra riportato: si moltiplicano tutte le quote degli esiti inseriti per l’importo di denaro scommesso.

Le scommesse multiple sono tra le più diffuse, ma sono anche le più rischiose, in quanto basta un singolo pronostico errato per perdere tutti i soldi investiti – oltre a veder sfumare la potenziale vincita. Per ovviare a questo rischio il giocatore può ricorrere al sistema, una particolare tipologia di scommessa che, a differenza della multipla, permette di avere un ritorno economico anche commettendo errori.

In breve, con il sistema si possono giocare più schedine diverse con un’unica puntata. Il bookmaker genera tutte le possibili combinazioni di esiti con la relativa divisione dell’importo scommesso per ogni colonna del sistema; la potenziale vincita, in questo caso, deriva dal numero di pronostici avverati e, per questo motivo, avrà un valore minimo e massimo.
Che si scelga di giocare una multipla o un sistema, gli esiti su cui scommettere sono davvero tanti.

Tra questi, i più classici sono:

  • 1X2. Si scommette sull’1 se si pronostica la vittoria della squadra di casa, sul 2 per la vittoria della squadra ospite e sull’X per un pareggio;
  • Doppie Chance. Si pronostica il risultato della partita combinando gli esiti sopra riportati (1X, X2 o 12);
  • Under/Over 1.5, 2.5, 3.5 etc. Si scommette sull’Under o sull’Over se si pronostica che la somma dei goal realizzati da entrambe le squadre durante tutta la partita sia inferiore (Under) o superiore (Over) al valore indicato nell’esito (1.5, 2.5, 3.5 etc.). Ad esempio, se la partita termina con un 2-1 e io ho scommesso sull’Over 2.5, la scommessa sarà vincente poiché la somma totale dei goal è 3;
  • Goal/NoGoal. Con l’esito Goal si scommette sui goal di entrambe le squadre (non è necessario
    stabilirne il numero esatto, basta che segnino entrambe), viceversa con il NoGoal si pronostica che
    nessuna delle due squadre segni un goal durante la partita;
  • Risultato esatto 26 esiti. Si pronostica il risultato esatto di una partita al termine dei tempi
    regolamentari, scegliendo tra quelli proposti;
  • Multi goal. Simile al risultato esatto, giocando il Multi goal si pronostica un risultato che rientra in un range specifico: ad esempio, se scommetto su Multi goal 1-3 e il match termina 1-1, allora la
    scommessa sarà vincente poiché il numero di goal rientra nei limiti del Multi goal su cui ho puntato. Di recente i bookmakers hanno ampliato la loro offerta inserendo anche le cosiddette Tricombo, ovvero tre esiti racchiusi in un’unica quota.

Le migliori piattaforme per scommettere e confrontare le quote

Al giorno d’oggi il giocatore ha a disposizione una vastissima scelta di pronostici su cui puntare e centinaia di siti per confrontare le quote. Come accennato in precedenza, infatti, esse differiscono da bookmaker a bookmaker, perciò il giocatore è sempre più stimolato nella ricerca dei siti con le quote migliori.

Tuttavia, se è vero che puntando su una quota più alta si ha la probabilità di vincere una somma di denaro maggiore, è anche vero che alcuni bookmakers offrono spesso quote più alte per risultati meno probabili. D’altronde, essendo loro i principali agenti che erogano le vincite, cercano in tutti i modi di avere la massima resa con la minima spesa.

In ogni caso, tra i migliori siti per scommettere in Italia, troviamo:

  • Bwin
  • Sisal
  • SNAI
  • William Hill
  • Eurobet

Tutti questi bookmakers riservano dei bonus di benvenuto esclusivamente ai nuovi iscritti. Si tratta di offerte promozionali e vantaggi a cui il nuovo utente può accedere per il semplice fatto di essersi iscritto per la prima
volta al sito. Tra questi, i più comuni sono il rimborso sulle perdite (o Cashback), il rimborso sulla prima scommessa, la percentuale sul primo deposito e il bonus scommesse senza deposito.

Quest’ultimo, in particolare, è il bonus più cercato tra i nuovi utenti perché permette al giocatore di usufruire per la prima volta dei servizi del bookmaker senza l’obbligo di mettere mano al portafogli. Iscrivendosi a un sito di scommesse online il giocatore apre il cosiddetto “conto gioco”, ovvero uno spazio virtuale all’interno del quale caricare i propri soldi per iniziare a giocare.

Come informarsi e scegliere l’evento su cui scommettere

Una volta effettuata l’iscrizione a un sito di scommesse, il giocatore ha a disposizione i cosiddetti palinsesti, ovvero gli elenchi di tutti i campionati – anche stranieri e di tutti gli incontri della settimana, con i relativi pronostici. Per scegliere l’evento su cui scommettere, sarebbe utile informarsi in via preliminare sull’andamento generale del campionato: se volessi puntare sulla vittoria della Roma contro il Milan, ad esempio, dovrei conoscere almeno in parte il percorso effettuato dalla squadra fino a quel momento, quanti goal ha segnato e quanti ne ha subiti, i risultati delle partite precedenti, lo “stato di salute” dei membri della squadra – infortuni, assenze, etc. Queste informazioni, in genere, si trovano già nei siti di scommesse: cliccando sull’evento scelto si ha accesso a tutti gli approfondimenti utili per scommettere al meglio.

Come evitare le truffe

Il business delle scommesse online ha di recente avuto una diffusione molto ampia, specialmente in Italia; parallelamente alla diffusione del gioco legale, tuttavia, si è sviluppato nel corso del tempo un intero mercato che viaggia fuori dalla legalità, un business fatto di truffe in cui a rimetterci sono solo le tasche dei giocatori. Tra le scoperte più recenti c’è quella del Match Fixing, il cosiddetto “Metodo 9-3-1”.

Si tratta di una truffa messa in atto da alcuni profili fake di facebook, i quali vendono i pronostici delle partite da loro definite “truccate”. La truffa si basa su un metodo piuttosto subdolo: 3 esiti di una partita – ad esempio 1X2, vengono venduti a 9 acquirenti (a un prezzo che varia dai 100 ai 500 euro a pronostico); in particolare, a 3 persone viene venduto l’1, ad altre 3 l’X e ad altrettante il 2. In questo modo, a fine partita, 6 persone avranno perso e 3 avranno vinto.

A questo punto i truffatori bloccano dalla pagina i perdenti, impedendo loro di commentare e di svelare l’inganno agli altri utenti; alle 3 persone vincenti, invece, vengono venduti altri 3 pronostici – risultati esatti, Goal/NoGoal etc., e il ciclo si ripete. L’ultimo rimasto, forte delle due vittorie precedenti, acquisterà i pronostici a un prezzo sempre più alto; tuttavia, non essendo le partite veramente truccate, prima o poi perderà e si renderà conto di essere incappato in una truffa.

Per evitare di finire in situazioni analoghe è doveroso informarsi e scommettere solo sui siti autorizzati dall’AAMS, riconosciuti a livello nazionale e con sistemi di controllo convalidati; non bisogna mai fidarsi di chi si spaccia per esperto conoscitore di metodi infallibili per vincere: se davvero lo fosse, perché dovrebbe divulgarlo ad altri? E per di più, perché dovrebbe farlo per soldi?

Una riflessione in ultima battuta: non bisogna mai dimenticare che scommettere, per quanto sia una pratica diffusa e apparentemente innocua, significa giocare d’azzardo; per sua natura il gioco d’azzardo non segue le normali logiche quotidiane, ma è dominato da una cosa di gran lunga non prevedibile: la fortuna.

Per questo motivo bisogna sempre diffidare di chi spaccia un pronostico per certo. Come disse qualcuno, un giorno: “nel mondo delle scommesse l’unica cosa certa è che la palla è tonda”.

Come funziona l’app Replatz mobile

Segui lo sport e sei interessato alle scommesse, allora l’app di Replatz è quella che fa per te. Su Replatz, infatti, potrei avere a disposizione varie opportunità di vincita: puoi scommettere in tutti i tipi di attività sportive (tennis, calcio, ecc.), giocare a carte, sia in singolo che in modalità torneo, partecipare ad una partita al casinò virtuale e infine potrai anche partecipare alle estrazioni della Lotteria, del Superenalotto e anche del Bingo.

Cosa aspetti, quindi? Ti basterà solo scegliere la tua attività preferita, registrarti e iniziare subito a giocare sul tuo smartphone. Con Replatz poter effettuare le tue scommesse in totale tranquillità grazie all’esperienza pluriennale che Replatz ha in questo campo e la sicurezza che offre ai suoi clienti. 

Cos’è Replatz

Replatz srl è un operatore leader nel settore delle scommesse e dei giochi online che è supportato dai servizi e dalla tecnologia Microgame. Tutto ciò garantisce dei livelli elevati, sia nella qualità del gioco e nella sua affidabilità. La società è entrata all’interno del mondo del betting nel 2000 ed è stata una delle prime in Italia.

Inoltre, tutte le giocate sia quelle che avvengono sul sito e sia quelle sull’app vengono registrate in tempo reale sul sistema informativo del Ministero dell’Economia e delle Finanze, in tal modo da proteggere ogni singola fase dei tuoi giochi.

Replatz Mobile: come funziona

Hai iniziato una partita sul computer e vuoi continuarla sul tuo smartphone? Con Replatz Mobile puoi fare tutto ciò e molto altro. Collegantodi sul sito di Replatz puoi scaricare gratuitamente l’app per giocare alle scommesse, che è compatibile sia per Android e sia per iOS ed è disponibile per telefoni o tablet.

Al contrario di altre applicazioni simili, quella di Replatz non ha orari di gioco prestabiliti ed è possibile giocare 24 ore su 24. Replatz non fornisce solo un unico programma, ma sono disponibili anche un’app per giocare a poker e un’altra per il casinò virtuale. Scaricare l’app di Replatz può essere non solo più comodo, ma consente anche di avere molti vantaggi. Ad esempio, è possibile giocare in qualsiasi momento comodamente e in qualunque posto ci trovi, senza la necessità di doversi portare con se un computer. Inoltre è possibile sincronizzare Replatz Mobile con il calendario del proprio cellulare, così da poter creare dei promemoria degli eventi live che preferisci.

L’applicazione ha un’interfaccia abbastanza semplice ed intuitiva, alla portata anche dei giocatori meno esperti. Nella Home ci sono tre riquadri: puoi visualizzare i Prossimi Eventi, seguire le Scommesse Live e visualizzare gli sport Più Giocati. Se clicchi sulla seconda casella si aprirà la finestra delle scommesse e in alto potrai scegliere lo sport che ti interessa scegliendo tra una delle icone presenti.

Come aprire un account su Replatz

Prima di poterti divertire giocando con l’app, è necessario effettuare una registrazione e creare un account. Per farlo devi per forza andare sul sito e cliccare su Registrati. In questo modo si aprirà una nuova finestra, nella quale dovrai completare il modulo per la registrazione inserendo tutti i dati richiesti (nome, cognome, data di nascita, ecc.).

Durante la compilazione della domanda di registrazione potrai anche inserire un limite massimo di ricarica settimanale del budget. In seguito, dovrai accettare il contratto e il regolamento sulla privacy ed infine potrai premere Continua e registrati

Una volta ultimata questa procedura potrai iniziare a divertirti usando l’app di Replatz.

Prima di inziare a giocare però dovrai creare un conto di gioco e depositare dei soldi; lo potrai fare tranquillamente su Replatz Mobile. Innanzitutto, devi andare sul profilo del tuo account e selezionare Deposita. Ora è il momento di scegliere il metodo di pagamento con il quale ricaricare il tuo conto: puoi scegliere tra: bollettino postale, carta di credito, Postepay, bonifico e anche skrill o carta di ricarica.

Non ti resta che indicare l’importo che vuoi versare per scommettere ed il gioco potrà iniziare.