Tris e ippica nazionale: informazioni utili e come scommettere

Tris e ippica nazionale: informazioni utili e come scommettere

Giocare su una Tris, parlando di una corsa di cavalli, porta ad avere delle vincite altissime. Ovviamente, quando si parla poi delle quotazioni, esse sono rapportate a determinate richieste dei bookmakers.

Lo stesso vale quando si parla di una scommessa sull’ippica nazionale. Siccome non tutti sono a conoscenza di questo “mondo” di “puntate” e di vincite, cerchiamo di capire gli “step” principali.

Il Tris è una tipologia di giocata. Si tratta di riuscire a “beccare”, nell’ordine esatto, i tre cavalli che raggiungeranno per:

  • Primo
  • Secondo
  • Terzo

Il traguardo durante la gara. In questo caso si hanno delle vincite molto alte, ecco perché molti utenti tendono a puntare sulla giocata a Tris.

L’ippica nazionale non si possono fare delle giocate sul “piazzato”, cioè su un cavallo specifico. Essendo delle gare che interessano l’ambito nazionale, è possibile che le quotazioni siano altissime.

Quest’ultima “tipologia di giocata” può avvenire anche in tabaccherie e ricevitorie fisiche, oltre che nei centri scommessa.

Pronostici ippica, quando fidarsi

La giocata Tris può avvenire su determinate competizioni che sono comunque molto importanti in ambito sportivo. Questo vuol dire che se parliamo di una gara provinciale, esiste la possibilità di non poter giocare il Tris. Le quotazioni sarebbero cosi irrisorie che si preferisce non creane proprio.

Invece, per l’ippica nazionale, come suggerisce il termine stesso, si indica direttamente una competizione d’interesse molto alto.

Ci sono sempre i pronostici per quanto riguarda l’ippica. Se volete scommettere affidandovi solo alle quotazioni, vincerete poco, ma non è nemmeno sicuro che vincerete.

I giocatori esperti, che sanno come scommettere, notano quali sono i pronostici e le quotazioni, ma si informano anche su chi guida il cavallo e gli “storici” del cavallo stesso, quali:

  • Ha subito degli infortuni?
  • Le sue gare precedenti come sono andate?
  • Aveva un fantino diverso?

Solo tramite questa piccola indagine, è possibile poi avere una sicurezza sulla vincita. Ci sono tanti utenti che hanno scommesso seguendo solo il loro “studio” di indagine, vincendo migliaia di euro.

Dove scommettere

Ad oggi il mondo di internet ha coinvolto anche il settore delle scommesse.

I centri scommessa e le ricevitorie che sono in grado di proporre questo servizio, sono numerose sul territorio. Si tratta di un gioco che da sempre piace e che ancora oggi appassiona.

Tuttavia ci sono degli svantaggi, quando si scommette in un negozio fisico, dove si usa solo il denaro contante. Si impone di avere molto denaro con noi. Questo vuol dire essere delle vittime di probabili malintenzionati.

Inoltre, si potrebbe anche giungere in ritardo per fare la propria “giocata” e questo ci porta ad avere ulteriori problemi. Ci sono anche tantissimi altri svantaggi.

A questo punto, amanti del mondo dell’ippica, non è meglio che vi rivolgiate ad un gioco di “ippica online”? Potete puntare su tutte le competizioni che vi interessano, in qualsiasi momento e ovunque vi troviate.

Meglio la scommessa online oppure “fisica”?

Soffermiamoci sull’ippica online perché sta diventando sempre più usate e anche molto consigliata.

I suoi vantaggi sono:

  • Consultazione della quotazione online
  • Seguire tutte le competizioni sul territorio
  • Vi dimentica di fare file per le vostre giocate
  • Non recarvi obbligatoriamente in un luogo “fisico”
  • Nessuna “conservazione” della ricevuta
  • Potete puntare la cifra che desiderate
  • Seguire in tempo reale la competizione direttamente da casa
  • Sicurezza nella riscossione

In effetti i vantaggi dell’ippica online sono molto sicuri. Tra l’altro valutate anche la sicurezza di ricevere immediatamente la vincita direttamente sul vostro “conto gioco”. Denaro che potete poi spendere o riutilizzare come preferite.

Il “conto gioco” può essere riscosso in contanti, tramite un conto corrente o con una carta prepagata. Tutto tramite servizi online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *